Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

[L’analisi] “Vince l’Italia, ma sconfitta tremenda per i politici”. La stoccata della stampa estera sulla rielezione di Mattarella  

Una “vittoria per l’Italia in un momento delicato”, ma una “sconfitta tremenda per i partiti e per la politica italiana”: viene descritta così, in un commento online del quotidiano spagnolo El País, la notizia del secondo mandato per Sergio Mattarella al Quirinale. 

Una scelta che permettere al Paese di “proteggere la stabilità e figure come Draghi”, aggiunge il giornale pubblicato a Madrid, che fornisce anche un profilo del presidente della Repubblica, definito come “l’uomo che ha sostenuto l’Italia”. 

Sulla stessa lunghezza d’onda la prima lettura de La Vanguardia: Mattarella, scrive la sua corrispondente da Roma, “sembra l’unico che può garantire l’unità in un momento molto difficile per l’Italia”, ricordando che il Paese è ancora alle prese con la pandemia. Tuttavia, aggiunge, “se tutto finisse così, lo spettacolo di questa settimana sarà una sconfitta monumentale della politica italiana”. 

D’accordo anche El Mundo: la rielezione di Mattarella, afferma l’ultimo pezzo dall’Italia del quotidiano spagnolo, rappresenta “un sospiro di sollievo per il Paese, ma una sconfitta assoluta della politica”. 

Una soluzione che serve a sostenere “ancora una volta un sistema antiquato e atrofizzato, incapace di risolvere i propri problemi”. Anche Abc parla di un esito “imbarazzante per il parlamento”, sottolineando però che Mattarella “gode di straordinaria popolarità tra gli italiani” per “aver garantito una grande gestione in momenti molto delicati”.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.