La classe dirigente del Paese si confronta sulla Ripartenza - Rivedi i nostri Talk

Roberto Benaglia (segretario Fim Cisl): «Le competenze digitali oggi sono basilari il mondo del lavoro»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Le competenze digitali oggi sono basilari per entrare a far parte del mondo del lavoro. Queste le parole del segretario generale della Fim Cisl, Roberto Benaglia, che rimarca come «una delle criticità che riguarda l’oggi del lavoro e dell’impresa è la ricerca delle competenze, insieme alle materie prime. Abbiamo bisogno di programmi urgenti».

«Oggi le competenze digitali di base sono la terza media dei nostri padri. Non si poteva andare a lavorare negli anni ’50-’60-’70 se non si aveva la terza media». Ha affermato Benaglia durante la presentazione del progetto DigitalMEC, per l’alfabetizzazione digitale dei lavoratori metalmeccanici.

«Abbiamo» ha spiegato «delle nuove barriere architettoniche, non fisiche, che rischiano nei luoghi di lavoro di portare troppe persone e non poter essere adeguate, a essere isolate. Le linee operative che oggi si propongono sono un supporto concreto» alle aziende, «compito delle parti sociali è la prossimità, perché è sul territorio che queste cose vanno promosse», ha sottolineato.

Per saperne di più:

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.