Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Anthony Fauci (consigliere Sanità Biden): «Covid: intrapreso il giusto percorso, i dati sono incoraggiati»

Abbiamo intrapreso il giusto percorso, i dati sono incoraggianti. Lo sostiene Anthony Fauci, capo della National Institute of Allergy and Infectious Disease, principale consigliere di Biden sulla sanità. «Scendono le ospedalizzazioni, i casi calano. Ogni indicatore è buono: il rapporto fra contagi e persone ricoverate è basso, sempre meno pazienti devono ricorrere ai macchinari di ventilazione o alle terapie intensive. Persino la durata dei ricoveri è calata» sottolinea.

Tuttavia, «non voglio e non posso essere troppo fiducioso» aggiunge in un’intervista a La Stampa. «Ho tratteggiato uno scenario legato alla predominanza di Omicron e alla coda della Delta, ma la direzione del virus è imprevedibile, è possibile che una nuova variante emerga e quindi in definitiva non credo sia appropriato dire che siamo alla fine».

Togliere le restrizioni «deve andare di pari passo con le pratiche che consentono di mitigare la diffusione del virus». Insistere sulle vaccinazioni «resta la strada maestra. Anche perché dobbiamo renderci conto che è il modo più efficace per indebolire il virus che non verrà certo sradicato. Se il virus diventa meno aggressivo, anche le forme gravi di malattia diminuiscono ed è questa in fondo la condizione che consentirà ai Paesi, dagli Stati Uniti all’Europa, di avere meno restrizioni».    

È possibile, «forse probabile, che le persone anziane e quelle con certe patologie avranno bisogno di altre somministrazioni. Quel che però adesso osservo qui negli Stati Uniti è che la risposta dopo tre dosi di vaccino mRna e due di Johnson&Johnson è buona anche in questa fascia della popolazione. L’importante però è non escludere nulla».

Per saperne di più:

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.