Il Think Tank quotidiano dove la classe dirigente si confronta sulla Ripartenza

Domenico Proietti (Segretario Confederale UIL): «Il Governo deve intervenire per far emergere l’economia illegale»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Domenico Proietti, Segretario Confederale UIL, ha commentato i dati pubblicati dall’Istat sull’economia illegale del nostro Paese.

“L’Istat fotografa in oltre 200 miliardi l’economia illegale del nostro Paese. Una cifra esorbitante che si muove nel sommerso con un’incidenza devastante nella vita economica, sociale e civile del Paese. Il Governo e tutte le Istituzioni devono operare una svolta epocale per far emergere queste risorse, a cominciare dal rafforzamento della lotta all’evasione fiscale. La ricostruzione del Paese dopo la pandemia non può prescindere dall’eliminazione di questo fenomeno che connota e penalizza da decenni l’economia del nostro Paese”.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.