Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Antonio Gozzi, presidente Federacciai: “Creare meccanismi automatici per spostare i fondi alle imprese può essere la via rapida per non perdere le risorse del PNRR”

“Siamo d’accordo con il Ministro Raffaele Fitto. Spostare i fondi verso gli incentivi alle imprese con meccanismi automatici è la via più rapida ed efficace per non perdere i finanziamenti del Pnrr”.

Così, Antonio Gozzi, presidente Federacciai, commenta le parole di Raffaele Fitto sull’uso dei fondi del Pnrr in una intervista a ‘La Stampa’.

“Per non perdere i finanziamenti del Pnrr e soprattutto per non disperderne il valore in una serie di micro progetti, la decisione di spostare parte dei fondi verso ”gli incentivi alle imprese con meccanismi automatici” è la più rapida ed efficace”, ribadisce in una nota.

Il ministro, infatti, aggiunge, “inquadra perfettamente la motivazione: dobbiamo garantire la nostra competitività in presenza di paesi con forte capacità fiscale, come la Germania che ha messo sul piatto 200 mld.

I settori manifatturieri classificati come hard to’ abate per la magnitudo della sfida cui sono chiamati per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione decisi in sede europea, hanno in un loro studio cifrato l’ampiezza dello sforzo di investimenti che è di fronte a loro nei prossimi anni.

L’impostazione del ministro è allora l’occasione per dare slancio a questo processo che deve trovare nella predisposizione di un fondo finalizzato il suo logico compimento”, conclude.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.