Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Alessandra Perrazzelli (vicedirettrice Banca d’Italia): «Dobbiamo usare la tecnologia nei mercati finanziari»

Dobbiamo sviluppare sempre più rapidamente la capacità di utilizzare la tecnologia nei mercati finanziari, «le interconnessioni sono ovunque». Parla cosìAlessandra Perrazzelli, vicedirettrice generale della Banca d’Italia, tra le maggiori promotrici dell’impegno dell’istituto centrale italiano nell’edizione del G20 TechSprint.«Per questo» spiega, «abbiamo voluto sviluppare una collaborazione multidisciplinare, parlando con il mondo dell’industria, dell’accademia, della ricerca».

Tant’è che «con la Bri, Banca dei Regolamenti internazionali, abbiamo lavorato fianco a fianco per mesi. La Banca d’Italia ha conquistato un ruolo di primo piano all’interno dell’Eurosistema: la nostra è una delle realtà più avanzate», sottolinea la vice dell’Istituto di via Nazionale. Perrazzelli sostiene anche che «stiamo passando da una tecnologia chiusa, fine a sé stessa, a una tecnologia filtrata da una visione umanistica. Un approccio capace di mettere assieme la natura, la scienza, l’arte, la cultura, il capitale umano e la tecnologia», afferma in un’intervista al Corriere della Sera.

«La tecnologia deve essere abilitante, ma chi crea è sempre l’uomo. Perciò, aver chiuso questo percorso al Museo della Scienza dedicato al genio multiforme di Leonardo da Vinci è un segnale significativo, che va verso una visione complessiva e non settoriale delle problematiche». Così «venerdì 29 ottobre si chiude la prima call dell’Innovation Hub della Banca d’Italia sull’Intelligenza artificiale nei servizi bancari, finanziari e di pagamento. È una grande occasione. Il nostro Hub è basato a Milano, ma è aperto a tutto il territorio nazionale».

Per saperne di più:

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.