Nicola Zingaretti (presidente Regione Lazio): «Con puntualità delle consegne e nuovi vaccini, pronti a triplicare dosi giornaliere»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

«Non c’è un problema di organizzazione ma di spingere perché arrivino le dosi di vaccino». Così il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, è intervenuto, arrivando al centro vaccinale della Nuvola a Roma.

La speranza di Zingaretti è affidata alla puntualità delle consegne e all’affidabilità dei nuovi sieri approvati. «Confidiamo che ci sia il rispetto della consegna delle dosi e soprattutto speriamo che i nuovi vaccini che dovranno arrivare, come Johnson&Johnson possano portarci a livelli ancora superiori. Noi andiamo sui 25-28mila vaccini al giorno ma potremmo fare anche di più: è stata annunciata l’apertura di nuovi hub vaccinali e già oggi siamo pronti a triplicare le dosi ma anche di più», ha concluso. 

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.