Francesco Paolo Figliuolo (Commissario Straordinario all’Emergenza Covid): «Dopo gli over 65 vaccineremo i più giovani in vacanza e nelle scuole»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

«Dopo gli over 65 vaccineremo i più giovani in vacanza e nelle scuole». Ad annunciarlo è il Commissario Straordinario all’emergenza Covid, il generale Francesco Figliuolo, in un’intervista a Repubblica.

Guardando all’estate, il generale ha spiegato che sta pensando a luoghi ad hoc dove poter vaccinare, ovvero di «utilizzare strutture presso centri montani o estivi, che potrebbero dare un appeal a quel tipo di utenti».

Sui numeri, Figliuolo è fiducioso: «non posso dire che domani riusciremo a fare un milione di vaccini, ma intanto sono sicuro che la macchina possa salire molto più su dei 500 mila. Non dobbiamo fare scorte, ma veleggiare tra l’88 e il 92% di dosi utilizzate rispetto alle consegne».

«In Italia c’è tutto», ha sottolineato, «grazie a Speranza abbiamo accordi con i medici di famiglia. Hanno aderito 30 mila, con 10 fiale al giorno siamo a 300 mila. Poi ci sono 10 mila farmacie. E 60 mila dosi le possono fare i dentisti».

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.