Il Think Tank quotidiano dove la classe dirigente si confronta sulla Ripartenza

Dario Nardella (sindaco Firenze): «Serve un piano per affrontare la stagione delle feste»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Senza attendere ulteriori peggioramenti: serve un piano oggi per affrontare la stagione delle feste. Così il sindaco di Firenze, Dario Nardella, sostiene l’esigenza di istituire «l’estensione dell’obbligo di Green pass a tutti i luoghi pubblici, ma anche l’introduzione per partecipare a feste, veglioni, cenoni, grandi ritrovi privati al chiuso». A controllare, per il sindaco, «chi organizza. Meglio avere regole certe prima che divieti poi» dice «magari con zone rosse o coprifuoco perché è tardi», dice in un’intervista a QN.

Mentre in un’intervista a La Stampa Nardela sottolinea: «I contrasti tra i leader ci possono stare, ma bisogna guardare a ciò che ci unisce, cioè la lotta al virus e il rilancio economico del Paese. Condivido l’impostazione di un Pd come perno di un campo largo progressista e riformista, che deve contrapporsi ai sovranisti». E sull’ipotesi di elezioni anticipate sottolinea: «Spero di no, lo dico da sindaco. Sarebbe uno scenario drammatico, perché abbiamo bisogno di continuare così, portare avanti le riforme e i progetti del Pnrr».

Per saperne di più:

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.