Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

[Lo scenario] Antonio Giannelli (presidente Associazione nazionale presidi): «Le risorse del PNRR per le scuole sono a rischio»

“La variabile tempo in un piano comequesto è imprescindibile. Le segreterie non hanno abbastanza personale e non abbastanza formato per gestire una così grande quantità di risorse e le procedure amministrative collegate”. Lo ha ribadito Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione nazionale presidi, intervenendo a SkyTg24.

“Il rischio è di non riuscire a fare in tempo e di perdere una occasione irripetibile perché, ricordiamolo, il Pnrr è una tantum – ha aggiunto Giannelli – dopo una quantità di risorse mai vista si tornerà al finanziamento pubblico che è limitato. Ne parlerò al ministro appena avrò l’opportunità di incontrarlo”. 

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.