La classe dirigente del Paese si confronta sulla Ripartenza - Rivedi i nostri Talk

Giuseppe Sala (sindaco di Milano): «Città in decisa ripresa, pronti a spendere bene e subito i soldi del Pnrr»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Una Milano pronta e in decisa ripresa. Così la pensa il sindaco Giuseppe Sala, intervenuto davanti alle telecamere di SkyTg24.

«Vedo molti turisti a Milano. E sono totalmente tranquillo che la ripresa dell’economia c’è già», ha aggiunto Sala, sottolineando che l’attenzione è rivolta a settembre, che sarà «un mese di grande opportunità e anche di grande delicatezza, perché abbiamo il Salone del Mobile, la moda, Miart, MiTo, Orticola, pre-Cop e Cop giovani. Non c’è un mese dell’anno così denso di eventi. Ci stiamo preparando per gestire questo momento che sarà il momento della verità».

Tornando sulla polemica a distanza con l’avversario di centrodestra Luca Bernardo, il sindaco ha detto: «È inutile dipingere una città dove tutto va male, che non è attrattiva e non piace. Non è così. Milano sta andando bene e andrà meglio».

Il capoluogo lombardo è pronto a spendere le risorse che arriveranno dal Pnrr, spiega il primo cittadino: «Stiamo facendo proposte che rispondono alle caratteristiche che richiede Europa. I progetti che stiamo presentando sono già a livello definitivo. Siamo pronti. Se coinvolgono Milano avranno una certezza».

Assicurazione che Sala ha dato anche ieri al commissario europeo per il bilancio Johannes Hahn: «Si è fermato da me per capire Milano quanto è pronta e gliel’ho detto: Milano è una sicurezza, se ci date soldi, noi li investiamo bene e subito».

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.