Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Giorgio Spaziani Testa, presidente Confedilizia: “Per applicare la direttiva UE sulle case green non basterebbero neanche tutte le risorse europee”

L’approvazione o meno della direttiva europea condizionerà molto «gli incentivi fiscali sugli immobili». Lo sottolinea il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, al termine dell’incontro con il governo sulla riforma fiscale a Palazzo Chigi.

«Se sarà approvata nei termini in cui è stata approvata ieri dal Parlamento europeo, non ci sarà spazio credo per nessun altro incentivo di nessun tipo. Men che meno per quello che serve in Italia per il miglioramento sismico e si dovrà dirottare tutto sull’efficientamento energetico e non basterà, perché quella direttiva è di fatto inapplicabile in Italia, perché chiede tali e tanti interventi e talmente costosi che neanche le risorse di tutta Europa basterebbero per consentire di pagare almeno un po’ meno di quello che in realtà bisogna pagare».

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.