La classe dirigente del Paese si confronta sulla Ripartenza - Rivedi i nostri Talk

Fabrizia Lapecorella (direttrice dipartimento Finanze Mef): «Trovare miglior trade off per ridisegnare l’Irpef: perseguire obbiettivi di equità ed efficienza»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Fabrizia Lapecorella, direttrice del dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia e delle Finanze, è intervenuta in audizione presso le commissioni riunite Finanze di Camera e Senato, sulla riforma dell’imposta sul reddito delle persone fisiche e altri aspetti del sistema tributario.

«Il perseguimento degli obiettivi di equità verticale e orizzontale che si ottengono attraverso la redistribuzione possono tuttavia determinare indesiderati sul piano dell’efficienza. L’obiettivo del policy maker dovrebbe essere quello di individuare il miglior trade off, il miglior porto di scambio, tra questi due obiettivi». Lapecorella conclude affermando che «la struttura dell’Irpef può essere ridisegnata ma passare da 5 a 3 aliquote non cambia la vita di nessuno».

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.