Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Alessandro Picardi (vicepresidente Tim): «Pnrr ha permesso all’Italia di fare propri gli obiettivi dell’agenda digitale»

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ha permesso all’Italia di fare propri gli «obiettivi dell’agenda digitale e ne ha anticipato il raggiungimento al 2026». Questo quanto ha affermato Alessandro Picardi, Executive Vice President di Tim Chief Public Affairs Officer intervenendo al Digital Italy Summit 2021, e ha aggiunto «anche il privato giusto che dia il suo contributo accanto agli indirizzi del Governo per colmare rapidamente il divario che ci separa dal resto d’Europa».

«Sono stati già fatti passi in avanti molto importanti, basti pensare che già oggi la rete in fibra ottica di TIM è disponibile per oltre il 93% delle famiglie italiane che utilizzano la rete fissa e il cronoprogramma che ci siamo dati prevede il superamento del digital divide regione per regione: siamo partiti dalla Puglia, a cui ha fatto seguito il Friuli-Venezia Giulia e stiamo oggi ultimando la Lombardia».

«Gli interventi messi in campo grazie al ricorso a risorse private rappresentano la nostra “personale” interpretazione di quello che, nei prossimi anni, potrà materializzarsi in modo ancor più netto ed evidente grazie alle risorse del PNRR che potranno costituire indubbiamente un fattore di accelerazione decisiva».

Per saperne di più:

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.