Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

[L’iniziativa] Il 70 per cento dell’azienda torinese Scarpe & Scarpe passa a Pillarstone

RSCT (Responsible & Sustainable Corporate Turnaround Fund), fondo gestito da IQEQ con advisory di Pillarstone, ha rilevato il 70% di Scarpe & Scarpe – azienda torinese operante nei settori calzature, pelletteria, abbigliamento e valigeria, che conta oltre 1.550 dipendenti e 137 negozi – a seguito dell’omologa del concordato preventivo approvato dal Tribunale di Torino lo scorso luglio.

L’attuale azionariato che fa riferimento alla famiglia Pettenuzzo rimane nel capitale aziendale con una quota del 30%. Scarpe & Scarpe riavvierà così il progetto di sviluppo interrotto negli ultimi anni a causa della crisi finanziaria e dell’impatto della pandemia.

Il piano strategico sarà focalizzato sui 137 punti vendita residui dopo la chiusura di 17 negozi negli ultimi due anni e sarà orientato verso una razionalizzazione dell’offerta e del miglioramento dell’esperienza del cliente anche attraverso una diversificazione delle merceologie, con l’obiettivo di riportare i volumi di vendita e la marginalità ai livelli pre-pandemia, con un fatturato target di 260 milioni.

In un mercato che sta affrontando le sfide di uno scenario macroeconomico molto incerto, Scarpe & Scarpe si propone anche come centro di aggregazione di altre catene di distribuzione orientate alla stessa clientela, a partire da Pittarosso, che sta affrontando un percorso analogo a quello di Scarpe & Scarpe in concordato preventivo, nel quale il principale creditore è RSCT dopo aver rilevato i crediti di un pool di banche con l’obiettivo di diventarne azionista di controllo.

All’omologa del concordato di Pittarosso, prevista per il primo semestre 2023, sarà quindi possibile implementare ulteriori sinergie industriali con l’obiettivo di massimizzare le performance delle reti di entrambe le aziende. In seguito alla ricapitalizzazione di Scarpe & Scarpe il controllo del cda è passato a Pillarstone e la famiglia Pettenuzzo ha mantenuto una rappresentanza di minoranza e continuerà a collaborare al rilancio.

Amministratore delegato è stato nominato Marcello Pace, già AD di Pittarosso, e con una lunga esperienza nel settore retail e fashion, mentre presidente è stato nominato Fabio Pampani, attuale manager del gruppo di profumerie e cosmetica Douglas.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.