Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Andrea Orcel (AD UniCredit): «La Lombardia è la nostra casa, la nostra azione si basa sulla solidità delle radici»

La nostra casa è la Lombardia. Lo ha dichiarato l’ad dell’istituto, Andrea Orcel, intervenendo all’evento Lombardia 2030. «Pur essendo un’istituzione marcatamente paneuropea, il nostro raggio d’azione si basa sulla solidità delle radici in Italia e delle nostre fondamenta qui in Lombardia». Orcel ha quindi ribadito «la fiducia che nutro in queste fondamenta, che aiuteranno sia la nostra banca che il nostro Paese a prosperare anche in tempi difficili».

Orcel ha quindi fatto un parallelo tra UniCredit, che prima del suo arrivo «per troppo tempo ha performato sotto le aspettative» e l’Italia, sottolineando che entrambe hanno «sempre avuto tutte le carte in regola per prosperare ed essere leader». UniCredit, ha spiegato, «oggi non è più concentrata solo su sé stessa, ma sul crescere in maniera sostenibile e redditizia in un contesto paneuropeo».

Allo stesso modo, ha concluso, «l’Italia dovrebbe cogliere questa opportunità per dimostrare che sbaglia chi ci giudica attraverso la lente del passato. Se riusciremo a guidare la crescita di una next generation europea saremo anche in grado di riguadagnarci il nostro posto tra coloro che sono in grado di influenzare l’agenda del continente».

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.