Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Online “SiBonus”, la piattaforma web di InfoCamere e Consiglio dei commercialisti per cedere il credito d’imposta

È online la piattaforma “SiBonus” (sibonus.infocamere.it), l’iniziativa di InfoCamere, la società delle Camere di commercio per l’innovazione digitale, in collaborazione con il Consiglio nazionale dei commercialisti. Questa piattaforma «consente alle Pmi e ai titolari di crediti fiscali di cederli per ricavare liquidità immediata e, ai soggetti interessati, di acquisire crediti certi da portare a compensazione o rimborso delle imposte attraverso una transazione sicura, semplice e affidabile». Lo si legge in una nota, in cui si evidenzia un’ulteriore intesa tra le parti per «favorire un più ampio coinvolgimento dei professionisti alle procedure di cessione e acquisizione dei crediti, a supporto di imprese e cittadini».

Le risorse messe a disposizione «attraverso il Superbonus e tutti gli altri interventi in ambito edilizio di cui il decreto Rilancio ha previsto la trasferibilità del credito, possono dare una spinta significativa per aiutare un pezzo importante del sistema economico a riprendere il passo verso la normalità», ha detto il presidente di InfoCamere, Lorenzo Tagliavanti.

A intervenire anche il presidente dei commercialisti italiani, Massimo Miani. «Grazie alla collaborazione che avviamo con un partner importante come InfoCamere», la categoria si conferma fatta di «attori importanti nella filiera di competenze ogni giorno impegnata per il migliore utilizzo possibile del Superbonus e del Sismabonus. Una centralità che ci deriva dalla vicinanza al tessuto imprenditoriale del nostro Paese. Dal successo e dalle diffusione della piattaforma “SiBonus” possono evidentemente derivare grandi opportunità per la ripartenza di un settore storicamente strategico della nostra economia. Per questo ci impegneremo per la piena attuazione dell’accordo siglato con InfoCamere».

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.