Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

[L’analisi] China Daily: bisogna abituarsi al caldo record

Fa un caldo terribile anche in Cina, per esempio a Shanghai si sono sfiorati i 42 gradi, e l’argomento è in primo piano sul China Daily, con un commento scritto un ricercatore dell’Istituto di fisica atmosferica dell’Accademia cinese delle Scienze, che sostanzialmente invita ad abituarsi a ondate di calore.

“Purtroppo il caldo estremo, che è direttamente correlato ai cambiamenti climatici, diventerà più frequente e intenso nei prossimi 30 anni, stabilendo nuovi record per le alte temperature”, scrive l’esperto, e avverte: “Con l’intensificarsi del riscaldamento globale, le perdite e le devastazioni aumenteranno, costringendo i sistemi naturali e umani ad aumentare i propri limiti di adattamento, secondo il sesto rapporto di valutazione del Gruppo intergovernativo delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici”.

Dunque, anche se “la Cina e alcuni altri Paesi hanno fissato scadenze per raggiungere il picco delle loro emissioni di carbonio e raggiungere la neutralità al fine di mitigare gli effetti del cambiamento climatico”, bisogna prendere atto che “gli eventi meteorologici estremi, tra cui ondate di calore, piogge intense e tifoni, potrebbero diventare più frequenti e saranno necessari sforzi concertati per affrontarli”.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.