Il Think Tank quotidiano dove la classe dirigente si confronta sulla Ripartenza

Dario Franceschini (Ministro Cultura): «Il Decreto Semplificazioni servirà a evitare che non si riesca a spendere soldi»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

“La ricostruzione va avanti, ma non bisogna fermarsi, come subito dopo il terremoto l’attenzione deve restare alta”. Lo ha detto il Ministro della cultura Dario Franceschini durante la presentazione della sede del MAXXI a L’Aquila. 

“La chiesa transennata e le rovine di Santa Maria Paganica, altro mirabile monumento che si affaccia sulla stessa piazza del nuovo MAXXI, – ha proseguito il Ministro -, sono il segno che qualcosa non funziona. Appoggio la bella idea proposta dal sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, di bandire un concorso internazionale per il suo restauro, coinvolgendo anche gli architetti del MAXXI. Uniamo i due lati di questa piazza – ha sottolineato Franceschini – e faremo qualcosa di grande per L’Aquila. Oggi pomeriggio approveremo il decreto Semplificazioni, – ha concluso il Ministro – che servirà ad  evitare situazioni come queste, in cui i soldi ci sono ma non si riescono a spendere”.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.