Il Think Tank quotidiano dove la classe dirigente si confronta sulla Ripartenza

Sandra Zampa

Sandra Zampa

Sandra Zampa, Sottosegretaria di Stato alla Salute Nasce a Mercato Saraceno, in provincia di Forlì-Cesena [1], seconda di cinque figli. Dopo la Laurea presso l'Università di Bologna, Facoltà di Scienze Politiche consegue il titolo di giornalista professionista. Prima dell'incarico come sottosegretaria di Stato al Ministero della Salute, nel II Governo Conte nel 2019, matura una lunga esperienza: nel 2018 è vicepresidente del Consiglio Italiano Rifugiati (CIR). E' Consulente Giuridico esperto in Diritti Umani dell'Infanzia e dell'Adolescenza e consigliera dell'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR). Dirige il Format DIRE Donna. Dal 2013 fino al 2018 è membro del Consiglio d'Europa. E' Deputata nella XVI e nella XVII legislatura e nella XVI Legislatura è Componente della Bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza. Nel 2011 promuove una indagine conoscitiva sui minori stranieri non accompagnati con riferimento alla loro condizione in Sicilia e al rispetto della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia ed è Relatrice del documento finale da cui origina la proposta di legge 47, approvata nel marzo 2017 e nota come 'Legge Zampa'. Relatrice della legge istitutiva dell'Autorità di garanzia per l'infanzia e l'adolescenza approvata nel 2011. Nella XVII legislatura è Vicepresidente della Commissione Bicamerale per l'Infanzia e l'Adolescenza e relatrice dell'indagine parlamentare sulla povertà minorile. Componente della VII Commissione Parlamentare (Cultura, Scienza e Istruzione). Ha ricoperto l'incarico di Capo Ufficio Stampa e comunicazione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. In questa veste ha partecipato a numerose missioni internazionali. È autrice di numerosi saggi e articoli su temi di storia contemporanea, di politica e sui temi dell'infanzia e dell'adolescenza.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.