Il Think Tank quotidiano dove la classe dirigente si confronta sulla Ripartenza

Anna Masutti

Anna Masutti

Presidente di Rete Ferroviaria Italiana dal dicembre 2020 Avvocato e Professore ordinario di diritto della navigazione, insegna European Transport Law, Air and Space Law e Diritto Aeronautico presso l’Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Giuridiche. Rappresentante italiana nel Comitato Direttivo dell'European Air Law Association (EALA) ed Officer dell’Aviation Committee dell’IBA (International Bar Association). Presidente del Comitato scientifico della Biblioteca Giuridica “Antonio Cicu” dell’Università di Bologna. Membro del Comitato scientifico della rivista ‘Diritto dei Trasporti’, della ‘Rivista del Diritto della Navigazione’, fondatore e membro del Comitato di direzione, con ANIA, sez. Assicurazioni Trasporti, della rivista ‘Marine Aviation & Transport’ edita dall’ANIA e direttore responsabile di ‘The Aviation & Space Journal’. È autrice di sei testi monografici e di oltre un centinaio di articoli e pubblicazioni nel settore del diritto dei trasporti, della navigazione e dei servizi pubblici. Dal 2001 al 2005 è stata componente, nella veste di esperto giuridico, del Comitato tecnico, economico e giuridico di ENAC. Nel 2003 ha collaborato con la Commissione istituita presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la redazione del Piano Generale dei Trasporti. Anna Masutti è stata co-autrice, insieme all’ufficio legale di Finmeccanica S.p.A., ora Leonardo S.p.A., per il governo italiano della proposta legislativa comunitaria per la responsabilità civile verso terzi nell’ambito del programma satellitare europeo Galileo (GNSS) e dello studio di fattibilità di una convenzione internazionale per quanto riguarda l’impiego dei sistemi satellitari GNSS (proposto in Unidroit). Dal 2009 al 2010 è stata membro del comitato scientifico per lo sviluppo del progetto SWIM-SUIT coordinato da Selex Sistemi Integrati S.p.A., ora Leonardo S.p.A., nell’ambito del progetto infrastrutturale europeo denominato Cielo Unico Europeo (SES). Dal 2011 al 2017 è stata componente scientifico e visiting professor dell’European University Institute (EUI) nell’ambito del progetto ALIAS ‘Addressing the Liability Impact of Automated Systems’ promosso da Eurocontrol e Sesar JU. Dal 2013 al 2014 è stata componente scientifico del progetto ULTRA: Unmanned Aerial Systems in European Airspace promosso dalla Commissione europea e coordinato da Indra Sistemas S.A. (Spagna). Nel 2018 ha riorganizzato il sistema di governance dello European Union Satellite Center (SATCEN) con sede a Madrid. Sempre nel 2018 ha assistito la Commissione europea nell’ambito degli appalti pubblici di innovazione PPI per lo sviluppo e l’impiego dei sistemi satellitari Galileo ed EGNOS, nonché degli appalti precommerciali PCP, appalti pubblici di innovazione e sviluppo per l'acquisto di beni e servizi. Nel 2019 è stata project manager nel progetto della Commissione europea ‘Support to standardisation actions for Galileo & EGNOS (EGNSS) in DTLF/e-FTI (electronic freight transport information) and ecustoms’. Nel 2020 ha prestato assistenza in favore della Commissione europea nel progetto ‘Study on a regulatory framework for an innovative transport technology such as Hyperloop’.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.