Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Simona Agnes: “La Rai ha un piano che guarda al futuro”

“La Rai è la più importante industria culturale del Paese. Si appresta ad affrontare un piano industriale che prevede il processo di trasformazione da broadcaster tradizionale a digital media company, per rimanere al passo dei cambiamenti in atto”. Così, in un’intervista al Messaggero, la consigliera d’amministrazione Simona Agnes.

“Sul tavolo c’è anche un piano immobiliare importante, che prevede tra l’altro, con uno sguardo rivolto al futuro, la riqualificazione dello storico palazzo di Viale Mazzini, punto di riferimento della governance aziendale e simbolo insostituibile della storia del servizio pubblico; la ristrutturazione di Saxa Rubra; e un grande centro di produzione a Milano all’avanguardia e in linea con le nuove tecnologie eco-sostenibili” aggiunge.

Per Agnes, “il taglio del canone rappresenta sicuramente una sfida complessa alla quale la Rai con la forza dei suoi dipendenti sarà in grado di rispondere in modo efficace”. E sulla definizione di TeleMeloni afferma: “Non esiste una TeleMeloni. La Rai è informazione nazionale e regionale, cultura, intrattenimento, approfondimento, giornalismo d’inchiesta, sport, cinema, fiction e documentari”.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.