Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Paolo Merli, ceo Erg: “Il 2024 sarà un anno forte”

“Nel 2024 ci aspettiamo di avere tutti gli investimenti effettuati nel 2023 in piena operatività”.

Lo ha dichiarato Paolo Merli, ceo di Erg, durante la call di presentazione dei conti, aggiungendo che “il 2024 si prospetta migliore di quest’anno anche perché gioverà del ritorno degli incentivi in Italia, che stimiamo in circa 40 euro per kWH considerando il costo dell’energia”.

Il management è ottimista sull’impatto che questi eventi avranno a livello di redditività: “prevediamo un significativo aumento dell’Ebitda”, commenta il ceo.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.