Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Gianni Letta: “Casellati è la persona giusta per disboscare e razionalizzare le norme”

Durante l’evento dedicato alle riforme, in corso al Tempio di Adriano, “Le buone leggi. Semplificare per far ripartire l’Italia”, è intervenuto Gianni Letta, già sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nei governi Berlusconi. «È necessario disboscare, cancellare, abrogare ma anche ordinare, razionalizzare, rimettere a sistema. Per questo ci vuole visione, competenza, conoscenza della macchina dello Stato, capacità ed equilibrio».

«Fortunatamente, per queste cose la ministra incaricata di questa missione impossibile, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha tutti questi requisiti», ha aggiunto. «In effetti, si avverte qualcosa di diverso perché diverso è il metodo con cui ha programmato il suo piano di azione» che è già iniziato, ma che «è solo l’inizio di un lungo e vasto programma», ha detto ancora. «Solo su un campo disboscato, ordinato e livellato si può costruire» ha spiegato ancora Letta. «Solo con regole e leggi chiare e univoche si può garantire un’azione amministrativa efficiente adatta alle esigenze di una società moderna».

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.