Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

L’allarme di Gabriele Fava, presidente Inps: “Nel 2050 il 35% della popolazione sarà over 65”

“Nel 2050 i cittadini over 65 rappresenteranno fino al 35% della popolazione nazionale, e questo determina la necessità di ripensare al sistema del welfare, la silver economy sarà vista sempre più come grande opportunità occupazionale del paese”.

Lo ha detto il presidente dell’Inps, Gabriele Fava, presentando i dati sul lavoro domestico in Italia, spiegando che “i nonni sono oggi una forma di welfare ma allo stesso tempo un indicatore di cosa servirà in futuro”.

“Nel 2023 il 50% dei lavoratori domestici che ha versato contributi nelle casse dell’Inps sono badanti”, continua il presidente Fava.

Una domanda, quella di badanti, “che cresce con l’aumento dell’indice di invecchiamento della popolazione, che totalizza +5,5 punti rispetto al 2022”, spiega Fava.

E aggiunge: “La presenza di forza lavoro italiana nel lavoro domestico, sta continuando a crescere, passando dal 23 al 31% del totale in dieci anni”.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.