Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Il riscaldamento climatico in Italia è il doppio che nel resto del mondo | L’analisi

“Preoccupa la sostenibilità, il nostro modello di business è sbagliato, è di tipo estrattivo, che lascia gli scarti intossicando l’ambiente.

Dobbiamo cambiarlo a favore di un modello rigenerativo.

E ciò che preoccupa è anche l’urgenza” con questo passaggio va fatto.

Ne è convinto Andrea Illy, industriale del caffè, intervenuto oggi a un incontro sulla sostenibilità organizzato dalla Banca d’Italia al Teatro Verdi.

Andrea Illy ha anche sottolineato “un fenomeno che pochi conoscono: in Italia il riscaldamento climatico è il doppio che nel resto del mondo”.

Ne discende che “nel paese manca la visione del futuro; serve una grande riflessione a livello pubblico ma anche il privato potrebbe farsi promotore di idee”

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.