Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

[Il documento] Istituto Cattaneo: ecco l’analisi del voto sui territori. Radiografia di vincitori e vinti

2022-09-28_Territori

L’Istituto Cattaneo ha identificato le aree territoriali in cui il vantaggio del centro-destra è risultato tale da rendere il suo primato inscalfibile, con qualunque formato della principale coalizione avversaria.
Sono state individuate, di conseguenza, anche le aree in cui con più probabilità, con un diverso formato delle coalizioni, l’esito avrebbe potuto esse diverso o potrà esserlo in futuro.

L’analisi mette inoltre in luce le aree territoriali in cui Fratelli d’Italia risulta predominante rispetto agli alleati e quelle in cui i rapporti di forza all’interno della coalizione sono meno sbilanciati: un indicatore più corretto per visualizzare in quali aree territoriali è (relativamente) maggiore il suo radicamento , da cui si trova una ulteriore conferma che il partito della Fiamma è oggi nettamente più forte al Nord, mentre i partiti fondati da Silvio Berlusconi e Umberto Bossi, al contrario, si sono meridionalizzati.

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.