Analisi, scenari, inchieste, idee per costruire l'Italia del futuro

Il ministro Pichetto Fratin: “Il Piano di adattamento al clima sarà pronto entro l’estate”

Il Pnacc «è attualmente sottoposto a procedimento di Valutazione Ambientale Strategica: è in corso l’attività tecnico-istruttoria, volta all’analisi della documentazione presentata e delle numerose osservazioni pervenute». Lo ha detto il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, al question time alla Camera. «L’approvazione formale del Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici (Pnacc) è prevista con decreto ministeriale entro l’estate».

Il Piano, ha proseguito il ministro, «pone le basi per 361 azioni di breve e lungo termine, articolate su livelli di intervento “sistemico” e di “indirizzo”. Per quanto concerne il piano “sistemico”, il Pnacc mira, fra le altre cose, alla costruzione di un contesto organizzativo incentrato su un sistema di governance nazionale che possa garantire una maggiore coerenza e sinergia delle azioni e delle politiche. La funzione di indirizzo è attuata attraverso una cornice di riferimento entro la quale possano svilupparsi la pianificazione e la realizzazione delle azioni di adattamento a livello locale».

«Approvato il Pnacc» ha concluso Pichetto, «si aprirà la fase dell’implementazione, finalizzata a garantire l’immediata operatività del Piano stesso, mediante l’individuazione per ogni livello territoriale, di specifici interventi, tra loro complementari, scadenzati sulla base del livello di priorità ed assegnati a soggetti attuatori puntualmente individuati con le congrue assegnazioni finanziarie. Non possiamo più permetterci che i progetti restino sulla carta, ma dobbiamo garantire un sistema di governance rapido, che garantisca celerità di azione».

SCARICA IL PDF DELL'ARTICOLO

[bws_pdfprint display=’pdf’]

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli ultimi articoli di Riparte l’Italia via email. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente.